JONNY LANG in concerto al Serraglio di Milano

Fin dall’inizio della sua carriera è considerato uno dei migliori chitarristi blues della sua generazione, Jonny Lang si è esibito così anche in Italia presso il Serraglio di Milano.

Ragazzo prodigio che a soli 36 anni può già vantare una carriera ricca di tutto rispetto che vanta innumerevoli successi e collaborazioni illustri. Inizia a produrre già all’età di 16 e viene pubblicato l’album solista “Lie to me”. Cresciuto a suon di blues di Albert Collins, B.B. King e Buddy Guy; si addata in maniera rapida e precisa al sound più moderno, avvicinandosi così a sonorità R&B e prendeo come modello Steve Wonder. I meriti per le sua capacità vengono riconosciuti anche condividendo i grandi palcoscenici con Rolling Stone, Aerosmith, Jeff Beck e Sting.

La sua ultima fatica, il settimo album pubblicato con il titolo Signs (A&M – Provogue Records, 2017), è un  ritorno alle origini, agli inizi della sua carriera musicale e ad un suono minimale. In essi si possono trovare tracce funk, rock e blues, dando maggiore peso al suono grezzo della chitarra che risulta enfatizzato rispetto agli altri strumenti.

La perfomace di Milano è stata la riprova della sua grandezza e delle sue capacità tecniche sia con la chitarra, sia con i testi che con la voce. Senza risparmiare un bricioli di energia, è stato in grado di far ascoltare a pieno tutta la profondità dei suoi pezzi blues.

Clicca qui per vedere le foto di Jonny Lang al Serraglio di Milano (o sfoglia la gallery qui sotto).

Jonny Lang

JONNY LANG – La setlist del concerto al Serraglio di Milano

Don’t Stop (For Anything)
Signs
A Quitter Never Wins
Rack ‘Em Up
Snakes
Red Light
Livin’ For The City
Bring Me Back Home
Breakin’ Me/Lie to Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.