HOME Festival di Treviso: guarda le foto del Day 2 (Incubus, Prodigy, Ministri, Prozac+)

Day 2 decisamente bagnato, ma il pubblico dell’Home Festival si è fatto coraggio e armato di k-way e qualche ombrello ha affrontato le intemperie per ballare e cantare con i tanti artisti presenti.

E se, durante il concerto degli Incubus di Brandon Boyd la pioggia non ha mai smesso di scendere, il meteo è stato più clemente durante l’esibizione dei The Prodigy, completamente all’asciutto. Il trio britannico, autore di pietre miliari della musica elettronica come Voodoo People, Smack My Bitch Up e Firestarter, è il simbolo della “rave generation” degli anni Novanta e uno dei maggiori esponenti del big beat. Come sempre le loro esibizioni sono energiche ed esplosive, e non è mancata l’occasione di suonare il nuovo singolo “Need Some1”, tratto dall’album di prossima pubblicazione.

Un’evento della serata è stato sicuramente il ritorno dal vivo dei Prozac+. Sono passati 13 dal loro ultimo live e 20 anni da Acido Acida che uscì nel 1998 e vendette oltre 175.000 copie, diventando così un vero e proprio tormentone con il singolo “Acida”.

Ritornano per la quarta volta i Ministri (protagonisti anche di uno secret show qualche mese fa) una delle realtà più importanti della scena rock italiana. Il 9 marzo è uscito “Fidatevi” il loro nuovo album di inediti che ha debuttato direttamente ai vertici della top 10 della classifica FIMI dei dischi più venduti.

Clicca qui per vedere le foto di Home Festival – Day 2 (o sfoglia la gallery qui sotto).

DAY3 Sabato 1 settembre
ERIC PRYDZ – AFROJACK
FRAH QUINTALE – CARL BRAVE X FRANCO 126 – COSMO – DARK POLO GANG – NITRO – RKOMI – QUENTIN40 – ELETTRA LAMBORGHINI – MADRE TERRA w/ Olderic – Max d Blas – Gianluca Marcati – M¥SS KETA
CIMINI – SANTII – GO DUGONG live – ACKEEJUICE ROCKERS – TAURO BOYS + TUTTI FENOMENI – THELONIOUS B. – AINÈ – TERSØ – ANDREA POGGIO – SEALOW – BONETTI – REVIL K – 90 TIME BY 90 WONDERLAND – SOUNDLAB w/ M.Zabeo + Alberk + Mini – TOKIO w/ Omni + 2bek + Vaci&Lofi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.