DAVID CROSBY: guarda le foto e scopri la scaletta del concerto di Milano

Il pioniere del folk-rock, due volte Rock and Roll Hall of Fame co-fondatore dei Byrds e dei Crosby, Stills & Nash, torna in Italia per due concerti a Milano al Teatro Dal Verme e giovedi all’Auditorium Parco Della Musica di Roma.

Nell’arco della sua straordinaria carriera David Crosby ha creato canzoni che risuonano come indelebili pietre miliari culturali per più di tre generazioni, non solo come solista, ma come membro fondatore dei The Byrds a metà degli anni ’60, Crosby, Stills & Nash (destinatari del Grammy come miglior nuovo artista nel 1969) e Crosby, Stills, Nash & Young.

Clicca qui per vedere le foto di David Crosby a Milano (o sfoglia la gallery qui sotto).

DAVID CROSBY – scaletta del concerto di Milano – 11 settembre 2018

1st set
In My Dreams (Crosby, Stills & Nash song)
Morrison (CPR song)
Naked in the Rain (Crosby & Nash song)
Thousand Roads
At The Edge
Guinnevere (Crosby, Stills & Nash song)
What Are Their Names
Long Time Gone (Crosby, Stills & Nash song)
Déjà Vu (Crosby, Stills, Nash & Young song)

2nd set
The Lee Shore (Crosby, Stills, Nash & Young song)
Homeward Through the Haze (Crosby & Nash song)
Sky Trails
Delta (Crosby, Stills & Nash song)
Janet
Eight Miles High (The Byrds song)
Wooden Ships (Crosby, Stills & Nash song)

encore
Almost Cut My Hair (Crosby, Stills, Nash & Young song)
Ohio (Crosby, Stills, Nash & Young song)

Tags

About the author

Roberto Finizio

Roberto Finizio

Instagram Website

Il percorso di Roberto Finizio si sviluppa sotto una nuova luce a partire dal 2009, anno in cui passa dal praticare la fotografia come passione al farla diventare una professione. Dopo gli studi per affinare le proprie conoscenze tecniche, decide quindi di unire tra loro i suoi più grandi interessi: la musica ed il teatro. È così che inizialmente si dedica alla fotografia live, attività che gli permette di catturare con la sua Canon alcuni tra i più grandi artisti del panorama italiano ed internazionale. Col tempo sceglie tuttavia di ampliare i propri orizzonti, ed inizia così a lavorare anche nel settore sportivo ed in quello pubblicitario come fotografo di still life.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.