BILLY IDOL in concerto a Brescia: le foto, il racconto e la scaletta

Articolo di Stefania Clerici – Foto di Roberto Finizio

Dopo la tappa del 10 luglio al Lucca Summer Fest, Billy Idol arriva a Brescia, in piazza della Loggia, per la seconda (e ultima) tappa Italiana del suo tour europeo. Folla varia ed eterogenea, non solo punk e rockettari, anche famiglie, coppie e qualche sciura forse rimasta in centro dopo il giro di saldi del sabato (?!) e poi ancora hypster vari e ragazzi e ragazze tutto lí per ascoltare del sano e vecchio rock!

La band di Billy sale sul palco alle 21.25 ed ha un assortimento spaziale: alle chitarre Billy Morrison e Steve Stevens, al basso Stephen McGrath, alla batteria Erik Eldenius, alle tastiere Paul Trudeau e front man e voce di Billy, Idolo biondo, di nero vestito, pronto per farci la festa!

Energia e voglia di divertirsi. Questo Billy emana dal palco e riesce accoinvolgere il suo  pubblico in un concerto unico, con balli, cori, braccia alzate al cielo per creare coreografie ed ancheggia enti, che andranno a creare poi il mix di uno spettacolo vario e colorato, dove l’unica resgols é divertirsi, non importa l’era.

Tra pugni al cielo, cori e urla inaspettate corre la prima parte di concerto. La band abbandona il palco, resta solo quel genio matto di Steve Stevens, illuminato e solo nel palco vuoto, regala un assolo di chitarra, accennando tra gli altri Innuendo, Over the Hills and Far Away e Stairway to Heaven.

La band torna poi sul palco al completo per l’ultimo giro di rock sfrenato, una tripletta di grandi classici di Billy: Whiskey and Pills, Blue Highway e l’attesissima Rebel Yell. Encore di due pezzi: White Wedding e la cover di Tommy James & The Shondells, Mony Mony.

BILLY IDOL – scaletta Brescia – 11 Luglio 2015

Postcards from the Past
Cradle of Love
Can’t Break Me Down
Dancing with Myself
Flesh for Fantasy
Save Me Now
Ready Steady Go
Sweet Sixteen
Eyes without a Face
Guitar assolo (Steve Stevens)
Whiskey and Pills
Blue Highway
Rebel Yell
– – – – – – – –
White Wedding
Mony Mony (cover di Tommy James & The Shondells)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *