All you need is live: Daniele Silvestri + Afterhours in concerto a Milano

Foto di Luigi Moro | Articolo di Stefania Clerici

Per i 40 anni di Radio Popolare di Milano una festa lunga una notte, con la musica degli Afterhours e di Daniele Silvestri, per un doppio concerto e più di 3 ore di musica live.

A dirla tutta le feste del 40esimo della più grande e importante radio indipendente italiana, sono cominciate lo scorso 24 dicembre 2015, a 40 anni esatti della registrazione della testata, con un grande brindisi natalizio in Piazza Gae Aulenti, continuando poi per la tre giorni di giugno di All You Need Is Pop all’Ex O.P. Paolo Pini, in cui si è fatto festa con musica, spettacoli, birra e buon cibo. Ma per salutare l’estate e soprattutto dare il benvenuto alla stagione autunnale, che sia un buon inizio e una

Gli Afterhours sono saliti sul palco poco dopo le 20 per un’ora e mezza di concerto, a metà del quale c’è stata la prima incursione sul palco a sorpresa: Manuel Agnelli ha iniziato “Strade di Francia” e a durante il brano è salito sul palco Daniele Silvestri. Alle 22 è stato il turno del cantautore romano per altri 90 minuti di bella musica, toccando sia pezzi lontani nel tempo (L’uomo con il megafono, erano anni che non la sentivo dal vivo) che brani tratti dall’ultimo lavoro pubblicato, Acrobati.

Anche nel momento Silvestri non è mancata l’incursione degli Afterhours per una corale di “Riprendere Berlino”. La chiusura di Silvestri è stata davvero adrenalinica e carica di significato, in un crescendo tra Salirò, Gino e l’Afetta e Cohiba. Quando mancavano trenta minuti a mezzanotte tutti gli artisti hanno regalato un gran finale di bis con “Aria” di Silvestri, “Voglio una pelle splendida” degli Afterhours, “Dove sei” e “Non è per sempre”.

Chiusura con il botto con la cover di “Heroes” di David Bowie: “possiamo essere eroi per un giorno, e quel giorno è per la festa di Radio Popolare”. Parole di Daniele Silvestri!

Che festa, e che compleanno! Anche io per i miei 40 vorrei uno show così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *