The Trip Takes – The Trip Takes Collection

Area Pirata

“A grande richiesta, ecco a voi…!” questo era l’incipit di alcuni slogan pubblicitari di qualche anno fa. Oggi la comunicazione pubblicitaria viaggia su altre coordinate, che volutamente ignoro, dato che raramente la musica di qualità viene trasmessa nei mass media mainstream, che quindi tendo a non frequentare, al contrario non ignoro la musica di qualità attuale e che si rifà al passato.

È il caso dei Trip Takes, che in soli cinque anni hanno pubblicato un singolo (“Jumper blues/Another one”), un mini album (omonimo) e un Lp (“Don’t back out now”), grazie ai quali si sono fatto un nome nel giro garage psichedelico nazionale, per cui molti appassionati hanno chiesto all’Area Pirata di raccogliere in un cd l’intera discografia del quintetto.

Detto fatto l’etichetta pisana non ha esitato, così ecco pronto questo cd con tutti i 18 brani incisi dai Trip Takes, nei quali ci si può cullare tra il garage profondamente anni ‘60 di “Misty shore #1”, il rock-beat di “Don’t back out now” e le dilatazioni lisergiche di “Why don’t you come home?”.

Good vibrations!

Tags

About the author

Vittorio Lannutti

Vittorio Lannutti

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.