Smalltown Tigers – Five Things

Area Pirata

Queste tre tigri romagnole debuttano alla grande con questo disco, dopo aver ottenuto un discreto successo con il singolo “Just friends”.

Con un pedigree di tutto rispetto, in quanto nonostante siano giovanissime, hanno già suonato a Londra, il disco è stato registrato da Roberto Villa (Ronin) e mixato da Jim Diamond (The Dirtbombs, White Stripes) e hanno condiviso il palco con i Not Moving LTD. Figlie più che legittime dei Ramones e del glam-punk suonano una miscela tra il sound dei quattro fratelli e dei B52 del periodo 1976-78.

Gli otto brani, contenuti in 22 minuti, sono strutturati con cori, ritornelli chitarre roteanti e ovviamente aggressività punk da vendere. La title-track evoca le riot girls e in “Find myself another name” le chitarre sono particolarmente affilate.

Se “Ther bitch” è tirata, Con “Darling please!” suonano un punk rancoroso e “Runaway Gal” è purissimo e distillato punk-rock: insomma queste tigri con i loro graffi e ruggiti ci riportano nella New York del CBGB!

Tags

About the author

Vittorio Lannutti

Vittorio Lannutti

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.