“Lasciarsi alle spalle” di Brenneke: buchi neri e stelle

Si intitola “Lasciarsi alle spalle” ed è il nuovo singolo di Brenneke, disponibile dall’ 11 dicembre su Spotify e sugli store digitali per Vetrodischi.

Brenneke è Edoardo Frasso, cantautore di Busto Arsizio, classe 1989. La sua discografia è composta da un EP di tre canzoni “Brenneke”, uscito nel 2013 e dall’album “Vademecum del perfetto me”, del 2016. Oggi Brenneke si prepara a lanciare un nuovo disco, a breve in pubblicazione per Vetrodischi, neonata etichetta indie milanese. Solo un mese fa era infatti uscito con “Compleanno”, la prima canzone ad anticipare l’album.

Lo stile di Brenneke si muove tra cantautorato, pop, alternative rock ed elettronica. Grazie a queste caratteristiche, insieme ad una scrittura semplice e fresca, la sua produzione si colloca perfettamente nel panorama indie italiano contemporaneo. “Lasciarsi alle spalle” rappresenta però un’evoluzione nel sound dell’artista, con un ritmo decisamente più elettronico rispetto ai brani passati. Brenneke dimostra qui un grande talento nell’uso del synth, regalandoci una canzone tutta da ballare.

Già dagli accordi iniziali, “Lasciarsi alle spalle” riesce a trasportarci nello spazio, su una navicella che fluttua attraverso le stelle della galassia. Attenzione però a non farvi ingannare: il brano, travestito da canzone elettro-pop, rivela un’atmosfera fortemente malinconica. Così viene infatti descritto dall’artista e dalla sua etichetta nelle rispettive pagine social:
È un brano che non parla della fine di un amore, ma dell’accettazione della fine, consci che da una fine rinasce sempre qualcosa. È una canzone che parla dei dopo e dei durante. Di buchi neri e stelle. Della differenza tra guardare e vedere. È una canzone triste. Ma è anche una canzone felice.”

“Lasciarsi alle spalle” è il preavviso di tante novità che ci aspettano nel 2019. Il brano è stato prodotto da Matteo De Marinis, mixato da Giacomo Carlone e masterizzato da Andrea “Bernie” De Bernardi. La copertina è stata invece realizzata da Michele Canziani ed Eugenio Nuzzo.

Alice Lonardi

Tags

About the author

Futura 1993

Instagram Website

Futura 1993 è il network creativo creato da Giorgia e Francesca che attraversa l’Italia per raccontarti la musica come nessun altro. Seguici su Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.