HUMANOIRA – SORRISI & CANZONI EP

di Thanks for Choosing

Da Livorno una duo autoironico, sfacciatamente pop, che suona esattamente a metà tra serenità quotidiana ed estrema malinconia, per tutte quelle anime perse che spingono le porte dove c’è scritto tirare, per chi, in fondo, non smette mai di cercarla, per chi ha una fascinazione infantile per le aurore boreali, per chi aveva voglia di trovare, prima di tutti, un gruppo it-pop che nessun altro ha ancora nominato perchè, nonostante la precisione stilistica con cui gli Humanoira tentano di inserirsi nella scena, ne restano dignitosamente fuori, come a voler guardare tutti da lontano e ben sapere che, essere o non essere in Indie Italia su Spotify, in fondo non conta poi così tanto.

Poesia, giochi di parole. Ascoltare gli Humanoira è un po’ come finire in un film del primo Woody Allen, con quella dose di situazioni e sentimenti surreali, tra cinismo e tastiere. Il cantante, Riccardo, quasi come un attore ad una serata di cabaret, trascina l’ascoltatore in un universo parallelo, di colori accesi e reazioni esagerate, corse in giro per la città, e amori non corrisposti, o comunque corrisposti male. Questo piccolo EP è di fatto un bellissimo coronamento di una gavetta infinita, che ha visto gli Humanoira condividere il palco con band del calibro de Il Teatro Degli Orrori e Giorgio Canali. Un’affermata realtà underground che si definisce di nuovo con questo disco che diventa quindi una nuova affermazione di stile.

Un disco che va ascoltato, sentito, vissuto durante le mattinate sugli autobus di Milano, in macchina quando crolla il silenzio, quando si è stanchi ma non abbastanza per dormire, un disco semplice, di quelli che arrivano subito e che, in fondo, potrà apprezzare come una meritata pausa anche chi si spacca di noise dalla mattina alla sera. Da scoprire e da innamorarsene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.