DEDO – Cuore elettroacustico

dedo«Nell’era cibernetica che ci attende, con i suoi umanoidi perfetti ed infallibili, l’umanità saprà conservare la sua diversità fatta di esseri sensibili, pensanti e creativi?»: è da questa riflessione che nasce “Cuore elettroacustico”, nuovo album in studio di Dedo dopo le esperienze con Bandamariù e Dedo & The Megaphones.

Prodotto dalla Vertigo Publishing, “Cuore elettroacustico” è un album che, partendo da una base pop, si arricchisce di elementi a tratti elettronici, a tratti acustici, creando un ibrido vicino a quella che potrebbe essere la proposta artistica di artisti quali Max Gazzè.
E non è un caso che venga citato proprio l’autore di “Una musica può fare” e tanti altri brani scritti in maniera indelebile nell’immaginario collettivo italiano: Gazzè fa infatti capolino nell’album di Dedo e, più precisamente, nel brano “Taggami il nervo dell’amore”, emblematico della tematica trattata nell’album, e cioè quella della ossessività verso le nuove tecnologie.

Altro ospite di spicco dell’album (ancora un bassista) è Faso degli Elio e le Storie Tese, nel brano “Piango alla TV”, dove la critica passa dai social network alla TV generalista, fatta per deviare l’attenzione delle masse dalle problematiche reali, mascherare la realtà, favorire i potenti di turno.
Dedo riesce a confezionare un album fresco e curato, complice la propria esperienza come session man e arrangiatore, per anni e anni al fianco dei più importanti artisti del panorama musicale italiano, dal già citato Gazzè e Daniele Silvestri passando per Niccolo Fabi, Raf, Nicola Piovani, Mario Venuti, Cristiano De André, George Benson, James Taylor, Michael Bublè e Caetano Veloso (solo per citarne alcuni).

Riuscirà l’essere umano a non essere fagocitato da un mondo sempre più lanciato verso un inarrestabile progresso tecnologico? Non resta che ascoltare “Cuore elettroacustico” e scoprirlo.

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.