BOLOGNA VIOLENTA – DOGS FOR BREAKFAST

bologna-violenta-dogs-for-breakfast-splitDischi Bervisti, Escape From Today, Overdrive

Ad un anno dal disco sulla Uno bianca, Nicola Manzan, alias Bologna Violenta, pubblica un nuovo disco, condividendolo con i Dogs for Breakfast.

Lo split è composto di sei brani, quattro di BV e due di DFB. Per la prima volta Manzan ha deciso di allargare il suo progetto e di condividerlo con altre persone, per cui la batteria è suonata da Alessandro Vagnoi, mentre Marco Coslovich ha scritto le parti vocali di un brano.

L’approccio di BV è leggermente cambiato, rispetto ai lavori precedenti, non solo per l’innesto di nuovi musicisti, ma anche perché l’aira è meno tesa, certo il prog-hc continua ad essere molto importante, ma questa volta Manza ha voluto guardare al suo passato formativo e incrociare i ritmi serrati con elementi di musica classica. Incrocio che ha determinato momenti inquietanti e aggressivi.

I DFB, invece, si rifanno vivi dopo due anni e i brani che propongono sono carichi di frustrazione e rabbia espressa con hc, nu-metal e senso dell’apocalisse. Due brani in quattordici minuti molto tirati e a tratti anche rocamboleschi che lasciano l’ascoltatore inquieto e complice del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *