64 slices of american cheese – Il pavone reale

64slicesGo Down Records

Questo gruppo, nato a Cesena, è formato da membri provenienti da Amycanbe, Sunday Morning, The Mokers, Vip 200, Aidoru e altre band. Ad accomunarli è la passione per le colonne sonore e la psichedelia post-noise degli anni ’90.

Così sulla sica dei già rodatissimi Calibro 35, i 64 slices of american cheese ci propinano nove brani nei quali viene spesso evocata l’epica di grandi film, vuoi con il prog scandagliato e con cambi di registro stilistico di “Balboa” o con i synth densi di “Terminator”, passando per il quasi pop di “Theo dei 64” e la più morbida e ritmata “Olimpiadi”.

Un disco nel complesso denso, nel quale nulla è lasciato al caso, ma che al contrario è tutto ben strutturato con matematica precisione e maniacalità.

Tags

About the author

Vittorio Lannutti

Vittorio Lannutti

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *