TWO BIRDS ONE STONED: guarda in anteprima il nuovo video “Cross”

Esce ufficialmente venerdì 8 Dicembre “Cross” primo singolo estratto dal nuovo EP del duo “Two Birds One Stoned”.

Il brano e il video sono immediati, diretti: “per noi il pezzo ha un’importanza particolare perché descrive un po’ il mood che pervade tutto il disco, una sorta di esternazione dei nostri drammi interiori, come se li volessimo esorcizzare. I suoni sono scuri, psichedelici e solo due colori il bianco e nero che abbiamo scelto per girare tutto il video.”

Il ritornello “i say goodbye” rappresenta un saluto alle cose negative come per scacciarle via. Nella parte finale del brano e del video la band dà invece libero sfogo alla loro “violenza” interiore, con un rapido cambio di inquadratura, suoni più aperti e un filtro rosso che va a sostituire quello bianco e nero utilizzato precedentemente, cercando così da accentuare proprio quel senso di liberazione che la band prova sul palco dando libero sfogo alla nostra passione.

TWO BIRDS ONE STONED
Uccelli, creature meravigliose. Mangiano, bevono, depongono le uova, ma soprattutto, volano.
Tu sai volare? Non credo proprio.

E nemmeno i Two Birds One Stoned sanno volare. Perché non sono uccelli ma un duo garage rock attivo nella scena musicale veneta dal 2015. Alberto suona la chitarra con il plettro. Marco suona la batteria con le bacchette. Tutto è al posto giusto. Il loro è un blues fangoso, mischiato all’immediatezza del punk e alla ruvidità del rock, pronto a farti ballare.

E tu vuoi ascoltare i Two Birds One Stoned.

Perché hanno già pubblicato il loro primo EP Self Titled autoprodotto dove uniscono sonorità e ispirazioni derivate dagli anni ‘70 con un occhio rivolto alla contemporaneità, e perché a breve uscirà la loro nuova fatica discografica “CROSS” in collaborazione con le etichette indipendenti Red Eyes Dischi, Sisma ed È Un Brutto Posto Dove Vivere.

www.facebook.com/twobirdsonestonedtv

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *