Hygge ci consiglia 5 brani per chi è lontano da casa

di Thanks For Choosing

Hygge, reduce dalla pubblicazione del suo nuovo singolo dal titolo Vetro, è un giovanissimo cantautore di Potenza ma di stanza a Bologna.

Ed in questo periodo strano, complicato e disturbante che Hygge ha scelto per noi 5 brani sulla malinconia, per chi è lontano da casa e per tutti quelli a cui mancano i tempi andati (di sole tre settimane fa, eh).

Prendete appunti.

1) Dear friend – Dayglow

Canzone di un’artista con cui sto particolarmente in fissa ultimamente.

Volevo mettere “Listerine” in lista, é un tipo abbastanza preso bene, ma é tema malinconia quindi vada per questa.

2) Slow dancing in the dark – Joji

Classicone dei presi male, quando urla in the dark nel ritornello mi si spacca il cuore.

3) La sola coppietta del mondo – Marcello e il mio amico Tommaso

Indie italiano vero, puro, fuori dalle playlist, fuori dalle radio, bellissimo, struggente, la riascolto ogni volta che le cose girano un po’ male, mi ricorda di fare le cose sempre con il cuore.

4) Heart as a ghost – The sleeping tree

Canzone bellissima ed intima, l’ho scoperto i primi anni di liceo prima come bassista dei Mellow Mood poi come progetto solista, mi fa rimpiangere di aver rifiutato intercultura in Svezia in terzo superiore. N.B. progetto italianissimo, anche qui vera musica indipendente.

5) 17 – Youth Lagoon

Semplicemente bellissima.

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.