DINOSAURO ci consiglia 5 brani per sentirsi a casa

Dinosauro è un progetto che prima di tutto ha bisogno di una voce più che un volto, un progetto che nasce dall’esigenza di raccontare una storia fatta di tanti pezzi, un’urgenza da parte di chi la musica se la vive sotto la pelle, come fosse una seconda casa.

Da pochissimo, è uscito un nuovo singolo dal titolo Casa e, proprio per quest’occasione, gli abbiamo chiesto di elencarci 5 brani che fanno sentire Dinosauro in una comfort zone.

Ho l’esigenza di vivere la musica più che vivere di musica quindi la mia palylist è di artisti che ho la fortuna di vivere e che hanno scritto delle canzoni bellissime:

Uno contro uno – Cane sulla Luna

Ci sono frasi impossibili da parafrasare e concetti semplici quanto potenti che è sempre difficile portare sotto la giusta luce. In questa canzone di Cane sulla Luna c’è un passaggio che dice “scrivo bene solo quando mi sento male” e la magia sta tutta nella luce giusta per questa immagine. Mi piacciono questo tipo di canzoni, che ti lasciano qualcosa su cui riflettere, un’idea da raccontare. Queste sono le ultime cose preziose e che non hanno prezzo nel mondo in cui viviamo. La scelta piano e voce per un brano così è come scegliere di mettersi in tuta per godersi meglio la domenica.

Fantasmi – Le Larve

Questo brano è complesso come un esercizio di stile di scrittura creativa e pungente come la sintesi di un aforisma.
C’è urgenza, credibilità e un gran flow, ogni tanto ho bisogno di sentire questo brano ad un volume altissimo.

Potesse esplodere questa città – La Scala Shepard

Gusto, potenza, tecnica. Sono un amante anche del rock e penso che questo sia uno dei modi più contemporanei per poterlo fare.

Come tutto quello che ascolto poi non prescinde dalla qualità del testo che come sempre è l’unico ingrediente che aggiunge magia alla musica e che con la musica diventa magia. In questo caso le dosi sono perfette. Poi il video di questa canzone spacca, la metafora della canzone si completa benissimo.

La vedo nera – Wepro

Sua maestà il punk è sempre vivo e c’è chi lo rende estremamente attuale. L’immaginario è quello in cui sono cresciuto, la produzione è qualcosa che non siamo nemmeno abituati a sentire in Italia.

Mi piacciono tantissimo i suoni anche onomatopeici incastrati con le chitarre distorte e l’intenzione di chi vuole spaccare tutto. È la canzone giusta per tornare a casa dopo una serata eccessivamente divertente.

Whadda air! – Your Future Ex Husband

Quando youtube non contava niente in questo mondo questa canzone e questo video erano in rotazione su MTv e questa band di ragazzi ternani non facevano i fighi nemmeno con gli amici, facevano solo musica.

Il frontman e l’autore Leonardo Luciani ad oggi è un producer, la produzione artistica del mio brano America è sua, io ci ho messo solo le parole. Di questo brano mi piace che sia senza tempo e in ogni tempo risulta visionario. L’ indie che spaccava!

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.