Sono i LAVA LAVA LOVE gli artisti del mese selezionati da MTV New Generation

Da Martedì 21 Febbraio in rotazione su MTV Music (canale 67 del DTT) il video del nuovo Artista del Mese di MTV New Generation: Lava Lava Love con “Your Lite”.

Sono i Lava Lava Love gli Artisti del Mese selezionati da MTV New Generation, il progetto multimediale di MTV che dà la possibilità ai giovani che muovono i primi passi nel mondo della musica di mostrare il proprio talento grazie a nuove opportunità di promozione on line e on air.

Dal 21 Febbraio al 20 Marzo il video dell’Artista del Mese di MTV New Generation in rotazione su MTV Music (canale 67 del DTT) sarà dunque “Your Lite” dei Lava Lava Love. Si tratta di una delle tracce contenute nel primo album ufficiale del quartetto veronese – “A Bunch Of Love Songs And Zombies” – pubblicato dalla indipendente The Prisoner Records sul finire del 2011.

MTV New Generation ha scelto i Lava Lava Love per la scintillante miscela pop e indie contenuta nella loro musica: canzoni leggere e coinvolgenti, da trattare come piccole perle preziose. Tappeti sonici sui quali si rincorrono echi di epoche lontane. E’ ora di uscire dal sottobosco adolescenziale e auto-referenziale, è ora di diventare ‘grandi’…

Per entrare nel mondo di MTV New Generation – che a oggi raccoglie 3.225 schede di artisti e band con oltre 6.342 contenuti video e audio – basta caricare sul sito www.mtv.it/newgeneration il videoclip di un brano musicale originale composto, interpretato ed eseguito da un artista singolo o da una band con o senza contratto discografico. Quelli ritenuti più meritevoli da MTV (nel pieno rispetto dell’indipendenza editoriale del canale) entrano a far parte del progetto MTV New Generation, ricevendo visibilità on line attraverso video, news e contenuti speciali e on air con i passaggi video su MTV Music (canale 67 del DTT) di un artista selezionato ogni mese.

[youtube id=”axB4j2LSQcA” width=”600″ height=”350″]

LAVA LAVA LOVE – BIOGRAFIA UFFICIALE
I Lava Lava Love nascono un po’ per caso nell’estate 2010, grazie a un ‘eccesso di creatività’ di Vittorio Pozzato (tastiera / chitarra / voce di Fake P, Canadians e House of All), e Massimo Fiorio, già bassista nei Canadians. I due chiedono asilo artistico al produttore Matteo Cantaluppi, che decide di assecondare i loro deliri e di buon grado accetta di prendere parte al progetto e di ospitarli nel suo studio milanese. Nascono così i primi tre pezzi: “Keep on Falling”, “The Light Is A Lie” e “In The Aeroplane Over The Sea” (cover dei Neutral Milk Hotel). Felici dell’esperienza, decidono di ripeterla chiamando un paio di amici: è dunque inevitabile che – per un gruppo nato un po’ per caso – scelgano Florencia Di Stefano (cantante anche lei un po’ per caso), e Oliviero Farneti (che di casuale non ha un bel niente ma è una vecchia conoscenza dei due perché suona nei Pilar Ternera, Fake P, e i più recenti Spagetti Bolonnaise). Nascono così “Another Murder Ballad” e “Winona”. Le canzoni vengono raccolte in un EP, “Their First Extended Play”, attualmente in vendita (in cd e in digitale) nel sito della band lavalavalove.tumblr.com. Il progetto – fino a quel punto considerato un semplice divertissement – comincia a ricevere consensi di pubblico e critica: è qui che i LLL comprendono che di casuale non ci sia più molto, ormai… E cominciano a fare sul serio! Dopo aver assoldato Luca Valentini (Fake P, House of All) alla batteria, debuttano live nel febbraio 2011 e contemporaneamente cominciano le registrazioni del loro secondo disco di inediti, “A Bunch of Love Songs and Zombies”, che esce nel Settembre 2011 per l’etichetta The Prisoner Records di Michele ‘Mezzala’ Bitossi con distribuzione Audioglobe. Nel frattempo Andrea Sbrogiò sostituisce alla batteria Luca (il quale comunque mantiene un ottimo rapporto con il gruppo, vestendo Florencia con i capi della sua linea di abbigliamento Zoe), dando il via al tour autunnale che vede i LLL attraversare in lungo e in largo tutta l’Italia fino almeno alla primavera 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.