EROS RAMAZZOTTI: foto, scaletta e reportage del “Perfetto World Tour 2015”

Articolo di Stefania Clerici – Foto di Roberto Finizio

Dopo la tappa di settembre all’Arena di Verona e le due date in Russia e Slovenia, Eros Ramazzotti riparte da Milano per le date italiane del suo Perfetto World Tour, per cui sono previsti spettacoli non solo in Italia ma anche in Europa.

La prima delle tre date milanesi si colora di un pubblico vario e atipico per i concerti organizzati al Forum: cospicua la folla di gruppi di signore, accompagnate da amiche e mariti, qualche giovane famiglia, pochi ragazzi/e. Tra le tribune ad abbassare l’etá media Aurora Ramazzotti e i suoi amici, poco distante da lei Luca Tommasini, regista del tour di Eros.

Lo show ha inizio con puntualità alle 21: un visual 3D del viso di Eros sullo schermo che fa da sfondo al palco introduce il primo pezzo in setlist L’ombra del gigante. Lo spettacolo é molto tecnologico e fatto per stupire: luci, visual, effetti laser, ogni pezzo ha il suo contorno visivo, in cui musica e suoni si fondono tutt’uno. Al primo momento di stacco Eros dichiara al suo pubblico di voler dedicare il concerto ad “un caro amico che questa estate ci ha lasciato: Toto”.

Dopo Perfetto, title track che dà il titolo all’album che vede la collaborazione di Mogol, Federico Zampaglione, Pacifico e Francesco Bianconi, voce dei Baustelle, presente nel pubblico del Forum, e Alla fine del mondo Eros sembra essersi scaldato, e perfettamente a suo agio ci porta verso la parte più amarcord del concerto, con brani più datati. Ecco Stella gemella, Più che puoi, accompagnato da Monica Hill e Roberta Montanari, ed Esodi, “una canzone di molti anni fa ma ancora attuale”, seguite da Se bastasse una canzone e Terra promessa, in versione discodance.

I nuovi brani sono più insordina però rispetto ai grandi classici, sul medley Adesso tu, L’aurora e subito dopo Dove c’è musica il pubblico si accende e parte il coro a scquarciagola da un lato all’altro del palazzetto. Due ore di spettacolo, 27 canzoni in scaletta, la prima data milanese di Eros è una festa per tutti.

Ad accompagnare l’artista sul palco una band di 10 elementi, colleghi di una vita come Luca Scarpa, lo storico amico e direttore musicale del tour oltre che nuovi acquisti.

EROS RAMAZZOTTI – Scaletta Tour 2015

L’ombra del gigante
Il tempo non sente ragione
Perfetto
Alla fine del mondo
Stella gemella
Sbandando
Se bastasse una canzone
Rosa nata ieri
Più che puoi
Terra promessa
Vivi e vai
Esodi
Tra vent’anni
Una storia importante / Adesso tu / L’aurora
Dove c’è musica
Il viaggio
Un’altra te
I Belong to You (Il ritmo della passione)
Sei un pensiero speciale
Un’emozione per sempre
Cose della vita
Musica è

Encore:
Un angelo disteso al sole
Fuoco nel fuoco
Più bella cosa

Tags

About the author

Stefania Clerici

Stefania Clerici

Milanese, classe 1983, sono appassionata di musica, cinema e cultura pop. Adoro viaggiare, mangiare, dormire, viaggiare, ballare, sorridere e fare l'amore. Oltre a scrivere di musica su Rockon sono digital producer per il tuo canale tv preferito. Amo il rock in tutte le sue forme, i gatti, fotografare il cibo che mangio (e lo faccio da anni, non per moda social) e perdermi per le vie delle città che non conosco. Bulimica di serie tv, collezionatrice di vestiti, scarpe, borse e tutto ciò che può entrare in una grossa cabina armadio puoi chiedermi di tutto e ti darò la risposta che cerchi (altro che Google e il libro delle risposte!), basta non domandarmi: “qual è il tuo artista preferito?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.