È morto Chris Cornell, il cantante di Soundgarden e Audioslave aveva 52 anni

E’ scomparso all’età di 52 anni Chris Cornell, nome d’arte di Christopher John Boyle (Seattle, 20 luglio 1964 – Detroit, 18 maggio 2017). Per il cantante e musicista statunitense, che si trovava a Detroit, è stata una morte “improvvisa e inattesa”. Ieri sera la band aveva suonato al Fox Theatre di Detroit e mancavano 6 date per concludere il tour nord americano “Spring 2017”.

La sua carriera ebbe inizio nei Soundgarden, formatisi nel 1984 e scioltisi nel 1997 (poi riunitisi nel 2010); il suo nome è legato anche al gruppo grunge Temple of the Dog. Dal 2001 al 2007 ha formato, assieme ad alcuni ex componenti dei Rage Against the Machine, il gruppo Audioslave, di cui è stato il cantante solista.

La notizia è stata confermata all’Associated Press dal suo agente, dopo che nei giorni scorsi era già circolata la notizia della sua morte, poi smentita. Secondo l’agente, la famiglia “lavorerà strettamente con il medico legale per determinare i motivi della morte” e chiede il rispetto della privacy.

Fonte | Repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *