The DARKNESS: esce il 6 Ottobre il quinto album “Pinewood Smile”

Tra le band più distintive della scena musicale inglese, The Darkness, con il loro inconfondibile stile hard rock anni ’70 ispirato a mostri sacri come AC/DC, Led Zeppelin, The Queen e Van Halen, vincitori di numerosissimi premi tra cui ben 3 Brit Awards e 2 MTV Music Awards, tornano con “Pinewood Smile”, il quinto album di studio in uscita il 6 ottobre 2017 per Cooking Vinyl/Edel.

Il primo singolo ‘All The Pretty Girls’ racconta, in modo anche autobiografico, la vita di una rock-star, tra momenti di gloria, bagni di folla e ragazze disposte a tutto pur di avvicinarsi alle celebrities.

“Pinewood Smile” riporta i Darkness sulle scene musicali in ottima forma, come dimostrano anche le date estive in apertura al tour mondiale dei Guns N’ Roses ed il più recente live italiano di luglio (clicca qui per vedere le nostre foto). Scritto a Putney, registrato in Cornovaglia e prodotto da Adrian Bushby (Grammy-Award winning producer, già al lavoro con Foo Fighters e Muse), il disco contiene tutti i tratti distintivi della musica dei Darkness, ma arricchito da una nuova linfa vitale che scorre nella band, che ha accolto a braccia aperte Rufus Tiger Taylor, nuovo membro alla batteria e seconda voce.

A supporto del nuovo album, un lungo tour invernale che vedrà The Darkness impegnati, per il momento, in ben 17 concerti in UK tra novembre e dicembre ed un tour europeo che porterà la band in Italia per 3 date a novembre.

The Darkness – Tour 2017

8 novembre, Milano, Alcatraz
9 novembre, Roma, Orion Club
10 novembre, Nonantola (MO), Vox Club
Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/darkness2017

The Darkness:
Justin Hawkins – vocals & guitar
Dan Hawkins – guitar
Frankie Poullain – bass
Rufus Tiger Taylor – drums

PINEWOOD SMILE Tracklist
1. All The Pretty Girls
2. Buccaneers Of Hispaniola
3. Solid Gold
4. Southern Trains
5. Why Don’t The Beautiful Cry?
6. Japanese Prisoner Of Love
7. Lay Down With Me, Barbara
8. I Wish I Was In Heaven
9. Happiness
10. Stampede Of Love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *