OZZY OSBOURNE festeggia i 40 anni del suo album di debutto “Blizzard of OZZ”

OZZY OSBOURNE celebra il 40° anniversario del suo famoso album di debutto pubblicando un nuovo video animato di “Crazy Train” e la versione HD del documentario ’30 Years After The Blizzard”.

La nuova versione in HD del documentario del 2010 “30 Years After the Blizzard” – originariamente pubblicato solo come parte del cofanetto Blizzard of Ozz / Diary of a Madman – resterà disponibile per sette giorni su YouTube.

Pubblicato il 20 settembre 1980 nel Regno Unito, BLIZZARD OF OZZ è stato l’album di debutto di OZZY (dopo l’uscita dai Black Sabbath).

L’album include i più grandi successi del cantante e vincitore di Grammy: “Crazy Train” certificata platino 5 volte, “Mr. Crowley” certificata oro in quattro paesi, “Suicide Solution” e le versioni live di sette brani attualmente non disponibili in digitale.

Il disco è stato infine certificato 5 volte platino ed è stato classificato al nono posto della lista dei “100 Greatest Metal Album of All Time” di Rolling Stone negli Stati Uniti; platino (o multiplatino) in altri 12 paesi e oro in altri 13.

BLIZZARD OF OZZ – compra il disco a questo link > https://amzn.to/3mAGb1X – è stato il primo di due album in studio registrati con il chitarrista Randy Rhoads. “Crazy Train” è diventata anche uno degli inni sportivi più ascoltati di frequente ai giochi NFL, NBA, MLB e NHL. Al momento della pubblicazione ha raggiunto il numero 9 della classifica Top Tracks di Billboard e nel 2009 la canzone ha ottenuto la certificazione di platino 5×.

Le tracce live “I Don’t Know”, “Crazy Train”, “Mr. Crowley”, “Revelation (Mother Earth)”, “Steal Away (The Night)” e “Suicide Solution” – sono state registrate durante il tour “Blizzard of Ozz” e in precedenza sono state inserite solo in BLIZZARD OF OZZ / DIARY OF, cofanetto pubblicato per il 30° anniversario di MADMAN. “You Said It All” (live) è stata originariamente pubblicata nell’EP live MR CROWLEY del 1980, registrato nel 1980 al Gaumont Theatre di Southampton e non resa disponibile in digitale.

All’inizio di quest’anno, Ozzy ha pubblicato l’album ORDINARY MAN, – compra il disco a questo link > https://amzn.to/3hQxUDo – dopo quasi 10 anni dall’utimo lavoro. È stato l’album rock numero 1 al mondo, in cima a più classifiche nella prima settimana di uscita. ORDINARY MAN è entrato nella Top Ten di sette paesi. Registrato a Los Angeles con il produttore e chitarrista Andrew Watt, Duff McKagan (Guns N ‘Roses) al basso e Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) alla batteria. ORDINARY MAN vede anche la presenza di amici e collaboratori come Elton John, Slash, Post Malone e Tom Morello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.