MATT BERNINGER (The National): guarda il video del suo esordio solista “Serpentine Prison”

Serpentine Prison, l’album di debutto solista di Matt Berninger – frontman dell’acclamata band The National – esce il 02 ottobre. L’album è stato prodotto dal polistrumentista Booker T. Jones (dei Booker T. & The MG’s) e verrà pubblicato su Book Records, una nuova divisione creata da Berninger e Jones connessa a Concord Records/Caroline International, distribuzione Universal.

Per celebrare l’imminente pubblicazione – la prima sulla nuova sottoetichetta – Berninger condivide oggi il video per la title track. Diretto, girato e montato da Tom Berninger e Chris Sgroi, il video è stato filmato all’Earthstar Creation Center a Venice, CA.

“Il brano ‘Serpentine Prison’ è stato scritto nel dicembre 2018, una settimana dopo aver registrato I Am Easy To Find con The National” afferma Berninger. “Per molto tempo ho scritto brani per film e musical e altri progetti dove dovevo entrare nella testa di qualcun’altro per trasmettere i sentimenti di un’altra persona. Mi piaceva farlo, ma ero pronto a scavare nella mia e questa è la prima cosa che è venuta fuori.”

Berninger continua, “il titolo si ispira ad un tubo di scarico serpeggiante che sfocia nell’oceano vicino all’aeroporto di Los Angeles. C’è una rete di protezione sul tubo per impedire alle persone di arrampicarsi verso il mare. Ho lavorato al brano con Sean O’Brien e Harrison Whitford e l’ho registrato sei mesi dopo con Booker T. Jones alla produzione. Sembra un epilogo, quindi ho chiamato l’album come il brano e l’ho messo per ultimo.”

L’album vede il contributo di molti artisti tra cui Matt Barrick (The Walkmen, Jonathan Fire*Eater), Andrew Bird, Mike Brewer, Hayden Desser, Scott Devendorf (The National), Gail Ann Dorsey (David Bowie, Lenny Kravitz), Booker T. Jones, Teddy Jones, Brent Knopf (EL VY, Menomena), Ben Lanz (The National, Beirut), Walter Martin (The Walkmen, Jonathan Fire*Eater), Sean O’Brien, Mickey Raphael (Willie Nelson, Bob Dylan), Kyle Resnick (The National, Beirut), Matt Sheehy (EL VY, Lost Lander) eHarrison Whitford (Phoebe Bridgers). Alla produzione ha collaborato anche Sean O’Brien.

Oltre al suo lavoro con The National (con i quali ha vinto un GRAMMY nella categoria Best Alternativa Music Album con Sleep Well Beast del 2017), Berninger ha anche collaborato con Brent Knopf sotto il moniker di EL VY pubblicando nel 2015 Return to the Moon. Nel 2019 Berninger è apparso in Between Two Ferns: The Movie e ha affiancato Phoebe Bridgers nel brano “Walking on a String” per la soundtrack del film.

foto di Matteo Scalet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.