IVAN GRAZIANI: è uscito il cofanetto “Rock e ballate per quattro stagioni”

“Rock e ballate per quattro stagioni”compra il disco su Amazon – questo il titolo della raccolta più inediti che la Sony propone per “celebrare” i venti anni dalla scomparsa prematura di uno dei maggiori talenti del panorama musicale italiano. Parliamo di Ivan Graziani, genio assoluto, chitarrista, scultore, scrittore, fumettista. In totale la Sony ci omaggia di 46 canzoni, tre album, due che raccolgono i successi e il repertorio di Ivan, mentre il terzo album dal titolo “Per sempre Ivan”, prodotto e realizzato, contiene una serie di duetti con artisti come Antonello Venditti e Alex Baroni e lo stesso Renato Zero. In più due brani mai pubblicati come “Ugo l’italiano”, “Canzoni senza inganni” scritta con Ron e Goran Kuzmanic, poi “Il Tamburino” ed infine una delle pochissime cover che l’artista abruzzese abbia registrato, ovvero “The little drummer boy” dei Trapp Family Singers. All’interno troverete anche disegni originali di Ivan, un pensiero dedicato all’artista abruzzese da parte di Tonino Guerra e la presentazione scritta dal giornalista John Vignola.

Anche questo progetto per ricordare Ivan vede il coinvolgimento della moglie Anna Bischi Graziani, che con grande rispetto nei confronti dell’arte di suo marito e del suo pubblico ne mantiene viva la memoria. Questo triplo cofanetto della Sony è una grandissima occasione sia per chi ha avuto già la possibilità di amare la musica e il genio di Ivan Graziani ma è soprattutto un’occasione ghiotta per chi non conosce l’artista.

ivangrazianiE’ stato un grandissimo peccato non aver potuto celebrare Ivan Graziani quando era in vita, purtroppo, in questo caso lasciatemelo dire ancora di più. Era un musicista e un artista completo, originale, testi mai banali, un amore smisurato per il suo strumento, ricco di sfumature e interessi. Personalmente ho un ricordo di quando ero più o meno adolescente di Ivan Graziani. Era il San Remo del 1994, avevo 13 anni, guardavo Sanremo con mio fratello maggiore, appassionato di musica e chitarrista. Quando arrivò il momento di “Meledette malelingue”, il brano con cui si presentò ai tempi Ivan Graziani, dissi a mio fratello che mi piacevano gli occhiali rossi e il ritmo che la canzone aveva. Mio fratello ricordo mi guardò e disse …” Graziani è un grandissimo”. Più tardi poi, due anni fa, ebbi il piacere di intervistare Luigi Grechi De Gregori…parlavamo del Folk Studio, degli artisti che erano passati da lì, a un certo punto venne fuori il nome di Ivan Graziani, e Luigi Grechi disse convinto e sereno “ Lui un genio, un grandissimo”. Ecco, regalatevi il cofanetto di un Grandissimo, di un genio.

Questa la tracklist completa di “Rock e Ballate per Quattro Stagioni”:

compra il disco su Amazon

CD1 – “Agnese”; “Ugo l’Italiano”; “Ballata per 4 stagioni”; “Dada”; “Firenze (canzone triste)”; “Il chitarrista”; “Lugano addio”; “Monna Lisa”; “Signora bionda dei ciliegi”; “Taglia la testa al gallo”; “Il tamburino”; “Angelina”; “Canzone senza inganni”; “Cleo”; “Doctor Jekyll and Mr Hyde”; “Pasqua”; “Fuoco sulla collina”

CD2 – “Pigro”; “Olanda”; “Limiti (affari d’amore)”; “Navi”; “Paolina”; “Ho paura dei temporali”; “Trench”; “Signorina”; “Tutto questo cosa c’entra con il r&r”; “Scappo di casa”; “Minù Minù”; “Motocross”; “E’ così bella”; “Palla di gomma”; “Fame”; “Fango”; “La mia isola”; “I Lupi”

CD3 “Per sempre Ivan” – “Vita”; “Lascia stare il mio gatto”; “Believe in the morning”; “Non è un delitto”; “Porto canale” (duetto Biagio Antonacci – Ivan Graziani); “E’ stato un viaggio” (duetto Alex Baroni – Umberto Tozzi); “Mary Bucchero”; “Oh! Lo sai”; “Cuore d’oro”; “Un’ora” (duetto Filippo Graziani – Ivan Graziani); “Foto di gruppo” (duetto Antonello Venditti – Renato Zero)

compra il disco su Amazon

Il cofanetto uscirà anche in edicola, in un’edizione con due dischi e con una diversa copertina, dal titolo “Per Sempre Ivan – Deluxe edition”: il primo cd contenente, appunto, l’album postumo, e il secondo, dal titolo “Best of”, con 18 successi.

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.