Buon Compleanno Liam Gallagher: i Tweet più divertenti dell’irriverente Rock’n’Roll Star

Il 21 settembre è la data che dà ufficialmente il via all’autunno, ma che segna anche un’altra imperdibile ricorrenza: il compleanno di Liam Gallagher.

Mai come quest’anno, l’ex co-frontman degli Oasis ha da festeggiare: il 2017 segna il suo ritorno sulle scene, con il suo primo album da solista (“As you Were”, in uscita il 6 ottobre) che sta già regalando soddisfazioni, folle urlanti e commenti estasiati al nostro caro Liam.

Come sempre, Twitter è il luogo in cui i fan, gli appassionati di musica e i nostalgici della magica era degli anni ‘90 si riuniscono per commentare e condividere le proprie emozioni sul ritorno di una delle più grandi icone della musica moderna. Ma non solo: Liam stesso, affezionato utente di Twitter (@liamgallagher, con più di 2 milioni di follower), non manca di regalare impressioni, commenti a caldo e perle di saggezza ai suoi fan, con frequentissimi Tweet all’insegna del sarcasmo e della sfrontatezza che da sempre lo contraddistinguono.

Per festeggiarlo degnamente, abbiamo raccolto i cinguettii più divertenti che il più giovane dei fratelli Gallagher ci ha regalato negli ultimi mesi.

Liam e l’Italia:
Liam ha sempre amato il nostro Paese, con cui proprio nell’ultimo mese ha vissuto due momenti contrastanti. Il 1 settembre, infatti, è stato costretto a cancellare la sua esibizione all’Home Festival di Treviso a causa del maltempo, causando il dispiacere di fan adoranti accorsi da tutta Italia per assistere allo straordinario evento. Fortunatamente, solo un paio di settimane dopo, Liam è riuscito a farsi perdonare con un’esibizione breve ma veramente emozionante in Piazza Duomo a Milano, in occasione della Vogue Fashion Night. In entrambi i casi, i suoi Tweet, rispettivamente, di buongiorno e di ringraziamento, sono degni di nota:

Il suo infinito amore per Manchester:
A seguito del terribile attentato terroristico che ha colpito Manchester lo scorso maggio, Liam non ha mancato di esprimere più volte la sua vicinanza e il suo sconfinato amore per la sua città:

Professione: Rock’n’Roll Star
Lo dice già la sua bio: Liam si definisce una Rock’n’Roll Star, di indole e di professione.
E non manca certo di sottolineare questa sua grande sicurezza in se stesso Tweet dopo Tweet:

I mai dimenticati Oasis:
Ma la carriera da Rock’n’Roll Star è iniziata con gli Oasis, la band che ha rivoluzionato la scena rock inglese ed europea degli anni ‘90. In un perfetto rapporto amore-odio, Liam spesso ricorda i suoi anni nello storico gruppo con Tweet che riempiono il cuore dei fan, tra citazioni delle canzoni più belle e annunci di setlist emozionali:

Gli anni ’90 non sono mai finiti:
Oltre agli Oasis, Liam ricorda tutto degli anni ‘90: anche la continua rivalità con i Blur e, in particolare, con Damon Albarn. Per questo, Liam non sembra aver gradito molto l’amicizia e la collaborazione professionale instauratasi in questi anni tra Damon e Noel… da qui, l’accusa al biondo frontman dei Blur di aver reso Noel una “ragazzina”:

L’eterna faida con Noel
E, per finire, l’eterna faida col suo odiato e amato fratello Noel: dagli insulti per la collaborazione con gli U2 (con una citazione di una delle canzoni più belle e intense degli Oasis, “Champagne Supernova”), alle critiche per la mancata presenza al concerto “One Love Manchester” di giugno, prima, e per la performance in occasione della riapertura della Manchester Arena, dopo. Noel, insomma, sembra essere costantemente nei pensieri di Liam:

Ma non possiamo non chiudere con un moto di speranza e di affetto fraterno: ecco il Tweet con cui Liam ha augurato buon compleanno a Noel per i suoi 50 anni, lo scorso maggio. Noel contraccambierà oggi? A Twitter l’ardua sentenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.