Boom vinili, prima classifica vendite dedicata nel Regno Unito

La Official Chart Company, che si occupa delle classifiche di vendite nel Regno Unito, ha annunciato che è stata formata la prima classifica settimanale dedicata alla vendita dei vinili: Official Vinyl Chart.

Non poteva esserci settimana migliore per iniziare dato che il 18 aprile si terrà il Record Store Day con le sue 592 uscite esclusive di artisti come Paul McCartney, U2, Foo Fighters, Johnny Cash, The Doors, Bob Dylan e Noel Gallagher tra gli altri. L’ambasciatore di questa edizione è Dave Grohl.

La scelta della OCC è una conseguenza dell’aumento delle vendite dei vinili nel 2014 nel Regno Unito con 1.288.510 di copie vendute, il numero più alto dal 1995 e oltre 1 milione in più rispetto al 2010. Ovviamente questo mercato resta solo una piccolissima fetta della vendita della musica con l’1.50%, molto meglio, comunque, dello 0.10% del 2007. In questo inizio di 2015 i vinili stanno vendendo il 69% in più del 2014 nello stesso periodo, mentre i singoli il 23%.

In questo inizio di 2015 a dominare è Noel Gallagher che può vantare l’album in vinile più venduto (Chasing Yesterday) e anche i primi due singoli (Ballad of the Mighty I e The Dying of the Light) dando, di fatto, una grande mano al mercato. Nella top 10 degli album anche Physical Graffiti e Four Symbols dei Led Zeppelin, AM degli Arctic Monkeys, i Royal Blood, Bob Dylan e i Pink Floyd. Nei singoli, come già detto, domina le prime due posizioni Noel Gallagher che piazza anche In the Heat of the Moment al 9° posto mentre  la super-hit Uptown Funk di Mark Ronson e Bruno Mars si ferma al 4°. Bowie in 3° posizione, Paul McCartney in 5°.

È stata pubblicata anche la lista dei vinili più venduti nel Regno Unito negli ultimi 20 anni. Noel Gallagher, come membro degli Oasis, domina anche questa classifica con (What’s the story) Morning Glory? e Definitely Maybe nei primi due posti.

Fonte | officialcharts.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.