A visual protest. The art of Banksy in mostra dal 21 novembre al 14 aprile a Milano

Molte sono le congetture sul nome e l’identità dell’artista Banksy, e in molti hanno tentato di tracciarne una biografia, ma invano. La figura di Banksy è oggi avvolta in un alone di mistero che si autoalimenta e definisce i tratti di un mito dei nostri tempi. La sua arte si manifesta come una esplicita e aspra provocazione nei confronti dell’arroganza dell’establishment, del potere, del conformismo, della guerra e non ultimo del consumismo.

Banksy è entrato nei Musei più importanti. Non come artista invitato ma come “incursore” e portatore della proprio pensiero e della propria arte. Oggi il Mudec dedica a questo artista una retrospettiva con alcuni dei suoi lavori più caratteristici che ne illustrano il percorso da writer di strada a fenomeno mondiale di massa.

A visual protest. The art of Banksy

Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/bansky2019
dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019 – MILANO
Mudec – Museo delle Culture Milano

Orari
Lunedì 14,30 – 19,30
Martedì – mercoledì – venerdì – Domenica 9,30 – 19,30
Giovedì – sabato 9,30 – 22,30
La biglietteria chiude un’ora prima (ultimo ingresso)

Aperture straordinarie
Venerdì 7 dicembre (Sant’Ambrogio), 9.30 – 19.30
Sabato 8 dicembre (Immacolata), 9.30 – 22.30
Lunedì 24 dicembre (Vigilia di Natale), 9.30 – 14.00
Martedì 25 dicembre (Natale), 14.30 – 19.30
Mercoledì 26 dicembre (Santo Stefano), 9.30 – 19.30
Lunedì 31 dicembre (San Silvestro), 9.30 – 14.00
Martedì 1 gennaio (Capodanno), 14.30 – 19.30
Domenica 6 gennaio (Epifania), 9.30 – 19.30

A visual protest. The art of Banksy

Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/bansky2019
dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019 – MILANO
Mudec – Museo delle Culture Milano
Via Tortona, 56, 20144 Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.