TROUBLEFESTIVAL 2012: la quinta edizione dal 21 al 23 Giugno a Monza

TROUBLEFESTIVAL 2012
Quinta Edizione
21 – 22 – 23 GIUGNO 2012
MONZA, STADIO DEL RUGBY
Via Rosmini (angolo Via Sanquirico)
Prezzo del biglietto: ingresso libero con tessera obbligatoria Rugby Monza del costo di 12 €

Ancora una volta grandi nomi nazionali ed ospiti internazionali, a confermare la vocazione dello staff di Troublezine ad unire generi diversi in un unico evento, annunciando, per l’edizione 2012, il gran ritorno dei PORNORIVISTE, tre anni dopo la prima apparizione al Troublefestival! La punk rock band italiana per eccellenza è tornata quest’anno con un nuovo album ed una nuova formazione, tutto il resto però è uguale, compresi i classici che han scritto l’adolescenza di tantissimi ragazzi dagli anni 90’ ad oggi e che ovviamente non mancheranno sul palco del Troublefestival!

Non finisce chiaramente perché anche la prima serata del festival parte con un nome storico: gli H2O! La band dei fratelli Morse è sinonimo di potenza ed energia, oltre che di storia dell’hardcore americano. Potenza e melodia, che sono gli stessi ingredienti degli I LIKE TRAINS, headliner Venerdì 22 Giugno. La band di Leeds con il suo terzo album si appresta a confermarsi come uno dei nomi emergenti più belli ed emozionanti del panorama rock, in scia ad Editors, Mogwai ed Interpol.

Sia venerdì che sabato, a fianco degli headliner, il festival ha voluto dei pezzi da 90‘, due nomi divertentissimi come THE PAUL COLLINS’ BEAT, il leggendario King Of Power Pop che venerdì sera trascinerà il pubblico nel suo sound irresistibile che ha dato vita a molte band, tanto per citarne due: Green Day e Blink 182; sabato invece è la volta degli STATUTO, un grandissimo nome della scena rock italiana. La band mod per eccellenza, i veri culturi di un genere musicale che grazie a Paul Weller ed i suoi Jam è diventato uno stile di vita ancora oggi amato e sognato da intere generazioni.

Nomi decisamente sulla cresta dell’onda il venerdì in prima serata con MARIA ANTONIETTA, uno dei nomi più interessanti emersi dalla scena indie e punk in questo 2012 con la sua attitudine assolutamente punk, al servizio di una scrittura scabra, rugginosa, confessionale e fortemente femminile. Partono invece da Brescia, via Austin e ritorno, i THE R’S, ex The Record’s, per un garage-rock che ha scaldato i cuori degli americani con quel qualcosa in più che sa un po’ di bei tempi dei Beach Boys andati, insieme ad una produzione fresca che ammicca e ci viene ad invitare a ballare. Prima ancora anche i THE SOFTONES, un sound internazionale a metà strada tra il polveroso folk blues di frontiera americano e le atmosfere pop beatlesiane.

Il sabato è la serata tradizionalmente più legata al punk rock ed anche i nomi della prima serata e tardo pomeriggio sono legati a tutto quello che sta attorno al punk: innanzitutto un nome che fa sobbalzare tutta la scena punk rock brianzola, i MEGA! Il nuovo progetto delle ex-Gambe di Burro promette scintille e gli stessi fuochi d’artificio che le Gambe hanno regalato lo scorso anno… altro nome che fa davvero tornare indietro negli anni è anche quello dei Pensione Libano, miscela di punk e follia che vi farà saltare come pochi altri. Prima di loro i BLACK BANANA, puro rock’n’roll, c’è bisogno di aggiungere altro?

Giovedì è tutto a tinte hardcore e da Roma arrivano gli apprezzatissimi STRENGTH APPROACH, un nome che è sinonimo di hardcore nazionale da 1996. Un nome perfetto per accogliere gli importantissimi headliner confermati. Altro nome fortissimo (l’unico italiano selezionato per suonare al Groezrock 2012 – il più importante festival in ambito punk ed hardcore al mondo) sono gli IF I DIE TODAY, anch’essi on stage giovedì 21. In ambito nazionale due giovani ad aprire la serata, l’hardcore melodico degli Out Of Date e quello più duro dei KappaKappaKappa.

Come sempre spazio anche a qualche band giovane e locale da promuovere, come ha sempre ben fatto il festival che quest’anno ha deciso di scegliere le due migliori band tramite un concorso: il venerdì si esibiranno i Daisy Chains, indie-rock con un pizzico in più di punk, gli Ocean Cloud dalle atmosfere profondamente british ed i Medulla che han vinto il contest; sabato arrivano direttamente dalla Sardegna con un carico enorme di voti gli Inarrestabili che saranno sul palco appena prima delle Sgabole!

A fianco del palco principale torna il “PALCHETTO ACUSTICO” che farà da intermezzo tra una esibizione l’altra del main stage con una serie di nomi decisamente interessanti: venerdì si alterneranno in postazione i PHONOGRAPH e LUCA URBANI dei SOERBA, mentre sabato arriva il folk-rock di CASO!

Confermatissima per la seconda edizione la “MOSTRA FOTOGRAFICA”: dieci fotografi amatoriali e semi-professionisti che espongono alcuni dei loro scatti tratti da concerti ed eventi dell’ultima stagione: l’altro lato del rock! Esporranno: Matteo Galli, Davide Facente, Federica Agamennoni, Carmen Palmisano, Stefano Marotta, Paolo Proserpio, Marina Ravizza, Ambra Castelli, Eleonora Birardi e Fabio Beretta.

Come di consueto ci sarà uno spazio per il “MERCATINO” dove trovare qualche gadget, qualche disco da collezione o semplicemente divertirsi tra una esibizione e l’altra!

Come arrivare:
da Milano: Tangenziale Nord A52 – Uscita Monza Sant’Alessandro
Viale Enrico Fermi (Viale delle Industrie), appena saliti sul cavalcavia seguire sulla destra per San Rocco – Campo Sportivo.
Sui navigatori impostare Via Sanquirico – Monza.

Area Ristoro:
Ogni sera sarà aperto un punto ristoro con birra, patatine, panini, dolci.

Orari:
Giovedì: apertura cancelli ore 20.00 – inizio concerti ore 20.30
Venerdì: apertura cancelli ore 18.00 – inizio concerti ore 18.30
Sabato: apertura cancelli ore 17.00 – inizio concerti ore 17.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.