Nasce ROCK IN ROMA Summer Fest 2019: il nuovo festival musicale di Roma

Si uniscono Rock in Roma e Roma Summer Fest, diventando quindi Rock In Roma Summer Fest. Saranno coinvolte 5 location: Auditorium Parco della Musica, Ippodromo delle Capannelle, Casa del Jazz, Teatro Romano di Ostia Antica e Circo Massimo.

Unendo le forze si vuole raggiungere in modo più efficace il pubblico, coinvolgendolo al massimo nelle attività della città che si uniscono allo scopo di crescere in modo significativo.

Forti della presenza dei giovani e degli stranieri che partecipano agli eventi di Roma, si vuole lavorare in modo sinergico per costruire una programmazione varia, aperta a tutti i gusti ma con nomi di livello, per coinvolgere tutte le persone.

Aumentare qualità e quantità del livello culturale dei romani e dei turisti che visitano la città. Inoltre, Roma aspira così a diventare la capitale della musica mondiale: una città che suona, e suona musica bellissima.

Non si vuole fare un super festival ma un festival nuovo, nel quale devono confluire diverse idee. L’obiettivo è raggiungere un pubblico nuovo, ma il respiro internazionale è per rendersi competitivi a livello internazionale.

In 16 anni di storia l’Auditorium Parco della Musica ha accolto nella cavea di Renzo Piano quasi 900.000 spettatori, accorsi per assistere ai concerti di artisti del calibro di Elton John, Sting, Bjork, Leonard Cohen, Bob Dylan, The National, Paolo Conte, Fiorella Mannoia, José Carreras, Dario Fo, Franco Battiato, Patti Smith, Arctic Monkeys, Simple Minds, Ringo Starr. Quest’anno il Roma Summer Fest ha ospitato 40 concerti per un totale di circa 100.000 spettatori e la Casa del Jazz 35 spettacoli e 10.000 spettatori circa.

Nelle 10 edizioni di Rock in Roma gli amanti del rock sono stati circa 1.630.000 per un pubblico sia nazionale che internazionale, accorsi per vedere artisti come Roger WatersThe Rolling Stones, Bruce Springsteen, Metallica, Muse, David Gilmour, Radiohead, Iron Maiden, Neil Young, The Cure, Lenny Kravitz, Red Hot Chilli Peppers, Green Day, Linkin Park, Coez, Mannarino, Caparezza. Solo nel 2018 il festival ha ospitato 20 concerti e 200.000 spettatori tra Capannelle, Circo Massimo e il Teatro di Ostia Antica.

La collaborazione dei due festival musicali porterà un incremento di spettacoli e spettatori con un conseguente aumento dell’indotto dell’intera città e del turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.