Lowlands Festival 2017: dal 18 al 20 agosto in Olanda

E’ appena iniziato luglio ed un mese di grandi concerti ci attende ma l’estate 2017 sarà molto ricca in Europa di musica live anche nel mese di agosto. Il nostro obiettivo questa volta sarà puntato sul Lowlands Festival che si svolgerà in Olanda.

Il Lowlands, abbreviazione di A Campingflight to Lowlands Paradise è un festival musicale che si svolge a Biddinghuizen (che si trova ad un’oretta scarsa da Amsterdam) e dura tre giorni, richiamando ogni anno circa 55.000 persone. È uno dei festival musicali più grandi dei Paesi Bassi, terra già ricca con lo storico Pinkpop in giugno ed il Nord Jazz Sea Festival del prossimo weekend), nato nel 1992 e dove sono passati negli anni i migliori artisti della scena musicale internazionale, Foo Fighters, Muse, Coldplay, Blur per citarne alcuni.

Il Lowlands offre un mix di musica rock, pop, dance, hiphop, alternativa, ma anche cinema e teatro. C’è persino un Lowlands College, con accesi dibattiti tra politici, scienziati e uomini d’affari. Durante i 3 giorni della manifestazione si tengono circa 200 eventi su vari palchi.

Il Lowlands andrà in scena dal 18 al 20 agosto 2017 e vedrà alternarsi sui palchi Mumford & Sons, The xx, Editors, alt-J, Bastille, Chef’Special, Cypress Hill, Elbow, Flume, Halsey, Iggy Pop, Kovacs, London Grammar, Michael Kiwanuka, Migos, Moderat e molti altri.

Per info visitate il sito http://lowlands.nl/

I biglietti di ingresso per Lowlands 2017 costano € 185, e sono disponibili solo tramite Ticketmaster, e solo per i tre giorni, infatti non esitono biglietti giornalieri.

Tags

About the author

Roberto Finizio

Roberto Finizio

Twitter Website

Il percorso di Roberto Finizio si sviluppa sotto una nuova luce a partire dal 2009, anno in cui passa dal praticare la fotografia come passione al farla diventare una professione. Dopo gli studi per affinare le proprie conoscenze tecniche, decide quindi di unire tra loro i suoi più grandi interessi: la musica ed il teatro. È così che inizialmente si dedica alla fotografia live, attività che gli permette di catturare con la sua Canon alcuni tra i più grandi artisti del panorama italiano ed internazionale. Col tempo sceglie tuttavia di ampliare i propri orizzonti, ed inizia così a lavorare anche nel settore sportivo ed in quello pubblicitario come fotografo di still life.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *