KOFFEE e DIIV in concerto sabato 29 agosto a Torino per Todays Festival

TODAYS20 è lontano, ma per sentirlo più vicino, dopo gli annunci dei concerti di GRACE JONES, DAUGHTER, NICOLAS GODIN degli AIR, ANGEL OLSEN e DIIV, siamo adesso onorati di accogliere in data unica italiana a TODAYS, la regina nascente della musica made in Jamaica.

TODAYS FESTIVAL 2020

VENERDI’ 28 AGOSTO

sPAZIO211 mainstage
GRACE JONES
ANGEL OLSEN
+ altri artisti da annunciare

INCET night mainstage
NICOLAS GODIN (AIR)
+ altri artisti da annunciare

SABATO 29 AGOSTO

sPAZIO211 mainstage
DAUGHTER
DIIV
+ altri artisti da annunciare

INCET night mainstage
KOFFEE
+ altri artisti da annunciare

DOMENICA 30 AGOSTO

sPAZIO211 mainstage
artisti da annunciare

PARCO PECCEI off stage
artisti da annunciare

Biglietti e abbonamenti in vendita a questo link > http://bit.ly/todays2020

biglietto singola giornata con accesso a mainstage sPAZIO211: 30 eu + d.p.
biglietto singola giornata con accesso a mainstage INCET: 15 eu + dp
abbonamento singola giornata con accesso a sPAZIO211 e INCET: 40 eu + d.p.
abbonamento 3 giorni (28, 29, 30 agosto con accesso a tutti i concerti): 100 eu + d.p.

KOFFEE

A soli diciannove anni con in tasca la sorprendente vittoria del Grammy Award come “Best Reggae Album 2019” per il suo formidabile EP ‘Rapture’, Koffee è ad oggi la più giovane vincitrice donna di un Grammy mondiale della storia, e si delinea già come la più importante e talentuosa artista di punta di una nuova generazione di musicisti espressa dalla musica giamaicana degli ultimi anni.

Canzoni che esprimono la realtà della strada con positività, freschezza e mentalità aperta. Un suono moderno che guarda al rap urbano internazionale ma con una solida radice nella tradizione del reggae, un autorevole carisma espresso con bellezza e modestia.

Koffee è qui per restare! Occhi aperti sul suo primo album completo in arrivo nel 2020, anticipato dal singolo ‘W’ in collaborazione con la giovane rapper americana Gunna.

Attraverso brani come ‘Burning’ e ‘Toast’, che hanno superato i 100 milioni di visualizzazioni in pochi mesi, Koffee si è affermata sulla scena internazionale con una freschezza e positività che va ben oltre i confini stilistici del reggae.

DIIV

I DIIV nascono nel 2011 come band di supporto per il progetto solista di Zachary Cole Smith, già batterista dei Beach Fossils ed ex-chitarrista dei Soft Black. Smith risente profondamente delle influenze di band come i My Bloody Valentine, i Nirvana e i Sonic Youth, suonando quello che viene definito un nu-shoegaze con ispirazioni che vanno dal krautrock al post punk, dove il suono è allo stesso tempo scuro ma etereo, sognante in senso malinconico, doloroso e tormentato.

I primi due singoli “Sometime” e “Human” vengono pubblicati nell’ottobre 2011, subito dopo la firma del contratto con la Captured Tracks, etichetta che accompagnerà la band dal primo album “Oshin” del 2012 fino all’ultimo “Deceiver” del 2019.

Il processo di scrittura di Zachary è prolifico come sempre e la band è pronta a entrare in studio a marzo 2019 insieme al produttore Sonny Di Pierri (M83, Nine Inch Nails, My Bloody Valentine) per registrare “Deceiver”, il loro terzo album, anticipato dai singoli “Skin Game”, “Taker” e “Blankenship”.

L’album è una profonda discesa nell’inferno personale di Zachary Cole Smith, che ci trascina nell’abisso delle sue dipendenze indicando quanto brilla la luce del sole quando dopo aver rischiato di affogare si riesce a tornare a galla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.