Il cast del CARPISA NEAPOLIS Festival 2009, 15 – 16 Luglio, Napoli

Il “Carpisa Neapolis Festival 2009” rientra tra gli eventi che compongono il “Viaggio della creatività” dell’Assessorato regionale al Turismo con finanziamento della comunità europea (Por Fesr Campania 2007-2013 Asse 1 Obiettivo operativo 1.12) ed è organizzato dall’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli in collaborazione con il Comune di Napoli, e On Communication.

CARPISA NEAPOLIS FESTIVAL 2009
15-16 luglio Napoli – Mostra d’Oltremare

ingresso da Piazzale Tecchio

15 LUGLIO
ore 23.15 Subsonica IN DATA UNICA SUD ITALIA
ore 22.05 Rinôçérôse IN DATA UNICA
ore 20.50 Daniele Silvestri IN DATA UNICA
ore 19.40 The Virgins IN DATA UNICA
ore 18.30 Marlene Kuntz IN DATA UNICA SUD ITALIA
15 Luglio: 15€ (+ diritti di prevendita)
APERTURA PORTE ORE 17.00 – INIZO CONCERTO ORE 19.00

16 LUGLIO
ore 22.45 The Prodigy IN DATA UNICA SUD ITALIA
ore 21.30 !!! (Chk Chk Chk) IN DATA UNICA SUD ITALIA
ore 20.15 Motel Connection IN DATA UNICA SUD ITALIA
ore 19.00 Juliette Lewis and the New Romantiques IN DATA UNICA
16 Luglio: 25€ (+ diritti di prevendita)

APERTURA PORTE ORE 17.00 – INIZO CONCERTO ORE 19.00
Abbonamento 15-16 Luglio: 30€ (+ diritti di prevendita)
Prevendite disponibili presso i circuiti abituali (www.etes.it)
info: www.neapolis.it / www.myspace.com/neapolisfestivalpage

carpisaneapolis

Ritorna l’appuntamento fisso dell’estate rock del Sud Italia.
Anche quest’anno grandissimi artisti nazionali e internazionali calcheranno il palco della XIII edizione del Carpisa Neapolis Festival che si terrà nella stupenda cornice della Mostra d’Oltremare, a Fuorigrotta.

Non poteva mancare nell’estate dei grandi Festival, quello che da anni si caratterizza come il più grande evento del Sud Italia, che ha portato a Napoli artisti importanti quali Rem, David Bowie, Lenny Kravitz, Kraftwerk, Jovanotti, Patti Smith, Nick Cave, The Cure, Vasco Rossi, Peter Gabriel, Santana, Iggy Pop, Air, Massive Attack, David Byrne, Cure e che anche quest’anno permetterà di assistere alle performance di grandi artisti, senza essere costretti a spostarsi al di sopra di Roma ed a prezzi contenuti.

Grazie all’organizzazione dell’EPT (Ente Provinciale per il Turismo), e della On Communication, con la collaborazione dell’Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania e del Comune di Napoli, il 15 e 16 luglio la Mostra d’Oltremare sarà ancora una volta – dopo la bellissima esperienza dello scorso anno – il perfetto sfondo di questo appuntamento diventato ormai fisso nell’agenda delle festival nazionali. I cancelli saranno aperti alle 17.00 e le prevendite sono già disponibili presso i distributori abituali (Circuito www.etes.it).

A far ballare il pubblico del Carpisa Neapolis Festival quest’anno ci penseranno il rock elettronico dei Prodigy, per la prima volta al Sud Italia, tornati alla grande dopo qualche anno di silenzio, con l’album Warrior’s Dance, i Subsonica, la band torinese che da anni fa ballare tutta Italia con la loro miscela di elettronica e rock, Juliette Lewis che con i suoi The New Romantiques torna svestire i panni da attrice per rimettere i panni da rockeuse, Daniele Silvestri, uno dei migliori cantautori italiani. Ci sarà una delle novità più fresche dell’anno, i The Virgins, un po’ Prince, un po’ Strokes, balzati in heavy rotation sulle radio di tutto il mondo con il singolo “Rich Girls”, e poi i Marlene Kuntz di Cristiano Godano, Il rock in Italia, che quest’anno ha regalato ai fan il loro primo Best Of, e ancora i Motel Connection ovvero Samuel (voce dei Subsonica), Pisti (dj Krakatoa) e Pierfunk (ex-bassista dei Subsonica), e una delle migliori realta indie mondiali, ovvero i !!! (Chk Chk Chk) e direttamente da Montpellier i Rinôçérôse, anche loro amanti della combinazione tra rock e elettronica.

Insomma ci sarà da divertirsi e, soprattutto, da ballare, per un’altra estate all’insegna del Rock e delle sue Contaminazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.