Da Bob Dylan a Gianna Nannini: sotto la luna di Locarno le stelle della musica mondiale

Articolo di Stefania Clerici – foto di Roberto Finizio

La dodicesima edizione del Moon and stars Festival di Locarno, in Svizzera e a pochi passi dal confine con la provincia di Verbania, sta per partire, con una carrellata di nomi davvero eccezionale!

Dall’8 al 18 luglio 2015 si esibiranno sul palco della Piazza Grande della città di Locarno artisti come: Bob Dylan, Ben Harper, John Legend, Gianna Nannini, Lenny Kravitz, Roxette, Santana, Juanes, Litfiba, Anastacia. Di queste ore la notizia che purtroppo Stromae ha dovuto annullare il concerto, previsto il 13 luglio, a causa della profilassi antimalarica che gli ha provocato pesanti effetti collaterali.

L’edizione 2015 omaggia i grandi della musica italiana e internazionale con l’apertura dell’8 luglio lasciata a Sam Smith, il cantante inglese che ha vinto quattro Grammy awards; a Locarno sarà affiancato da John Legend. Il 10 luglio saliranno sul palco i Roxette, il famoso duo svedese che fa ballare dagli anni ’80 intere generazioni, mentre il 12 la coppia Santana – Gianna Nannini regalerà una serata insolita al festival svizzero. Il 14 luglio salirà sul palco il rock, soul&funk di Lenny Kravitz, insieme a Beth Hart. Il 15 luglio spazio ai mostri sacri del del rock Bob Dylan e Ben Harper, sullo stesso palco la stessa sera.

Il 16 luglio spazio alla musica di Juanes e Milow, mentre il 17 sarà il turno degli artisti svizzeri Lo&Leduc e Pegasus. Il 18 gran finale con i Litfiba e l’ospite speciale Anastacia.

Tutti i dettagli del programma e prezzi su www.moonandstars.ch, dove si posso acquistare i biglietti.

Il valore aggiunto di un festival di questo tipo, rispetto ai concerti nei palazzetti o locali italiani, sta nella location all’aperto, ospitata dalla Piazza Grande di Locarno, circondata dalle case colorate della piazza che permettono di un concerto di garantita qualità nel salotto bene della cittadina svizzera, a poche ore da Milano e Torino.

Qui sotto una gallery di alcuni dei partecipanti di questa edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.