Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

I-DAY Festival 2012 annullato per un malore a Billie Joe dei GREEN DAY: comunicazione ufficiale

Erano pronti i trentamila fan dei GREEN DAY accorsi da tutta italia a Bologna per l’unica data italiana della band punk americana. Purtroppo il cantante e chitarrista della band, Billie Joe Armstrong, ha avuto un malore in mattinata ed è stato ricoverato all’ospedale Maggiore.

Annullato quindi l’intero festival I-DAY 2012 (avevano già suonato All Time Low, Angel and Airwaves e Social Distortion, mentre mancavano le esibizioni di Green Day, appunto, e The Kooks) con la promessa di riportare i Green Day in Italia il prossimo Giugno.

I biglietti del Festival I-DAY 2012 saranno rimborsati e nei prossimi giorni vi indicheremo in questa pagina tutte le modalità di rimborso.

Da Repubblica
Secondo quanto si è appreso, Billie ha accusato forti dolori gastrici in tarda mattinata, tanto che è stato avvertito il 118. L’ambulanza è arrivata poco prima di pranzo nell’albergo in pieno centro e l’ha trasportato in ospedale. Ricoverato al quarto piano, nel reparto di Medicina interna, il cantante di Oakland, 40 anni, è circondato dagli uomini della sicurezza. I medici gli hanno consigliato di trascorrere la notte in ospedale.

Comunicazione ufficiale per il rimborso dei biglietti
I biglietti del Festival non saranno in alcun caso ri-utilizzabili per future esibizioni dei Green Day né per qualsiasi altro evento.
Il rimborso dei biglietti del Festival I-Day 2012, potrà essere richiesto a partire dal 10/09 entro e non oltre il 06/10/2012.
Il prezzo del biglietto verrà rimborsato comprensivo dei diritti di prevendita. Per ottenere il rimborso è necessario essere in possesso del titolo di accesso, integro o strappato. Senza il titolo di accesso non sarà possibile ottenere alcun rimborso.
Non verranno accettate richieste di rimborso per acquisti effettuati al di fuori dai canali ufficiali di vendita: Ticketone, Vivaticket, Box Office Toscana, Ticket.it, Unicredit e Bookingshow.

MODALITA DI RIMBORSO:
-Biglietti acquistati presso i Punti Vendita TicketOne e presso i Punti Vendita di tutte le Rivendite Autorizzate:
Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto a partire dal giorno 10/09 esclusivamente presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l’acquisto entro e non oltre il 06/10/2012.
I biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita). Non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal Punto Vendita in fase di acquisto.

-Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center TicketOne:
I biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo le commissioni di servizio ed i costi di spedizione (già effettuati e fatturati) ed eventuali altri servizi acquistati, come da modalità regolamentate nei termini e condizioni di acquisto del sito TicketOne. Qui di seguito le istruzioni per richiedere rimborso:
1) Biglietti non ritirati sul luogo dell’evento:
il cliente dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso, quest’ultimo è previsto entro il mese di ottobre e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

2) Biglietti già ritirati sul luogo dell’evento o ricevuti tramite Corriere Espresso:
Il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 06/10/2012 (farà fede la data del timbro postale) presso:

TicketOne S.p.A.
Via Vittor Pisani 19
20124 Milano
C.a. Divisione Commercio Elettronico

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partite dal ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.
Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti on-line sul sito TicketOne o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne riceveranno all’indirizzo indicato in fase d’acquisto l’e-mail del Customer Care di TicketOne contenente tutte le modalità specifiche per il rimborso. Chi non dovesse riceverla o avesse bisogno di ulteriori informazioni può scrivere all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it

-Biglietti acquistati presso la Biglietteria dell’I-Day Festival 2012 il giorno dell’evento:
Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti senza prevendita presso il botteghino dell’I-Day Festival all’Arena Parco Nord il giorno dell’evento, per ottenere il rimborso, dovranno inviare, entro e non oltre il 06/10/2012 (farà fede la data del timbro postale), i biglietti originali, unitamente ai dati del conto corrente (IBAN, Nome titolare, SWIFT Code se conto non è italiano) su cui Vivo accrediterà il bonifico, alla sede dell’organizzazione:
Vivo Srl,
P.zza della Repubblica 16
20124 Milano
Alla C.A. BIGLIETTERIA

Si consiglia di inviare i biglietti tramite Raccomandata con Ricevuta di Ritorno o tramite Corriere se si vuole avere conferma che l’invio sia andato a buon fine. Non verranno accettate richieste di rimborso per acquisti avvenuti al di fuori dei canali ufficiali.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Le tappe italiane dei Green Day, originariamente previste il 10 giugno 2020 al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI San Siro) e l’11 giugno 2020 a Firenze...

Dischi

Billie Joe Armstrong, frontman dei Green Day, pubblica l’album di cover dal titolo “No Fun Mondays”. Nata come una serie YouTube, No Fun Mondays...

Concerti

Live Nation annuncia il posticipo al 2021 del tour in Italia dei Green Day, a causa dell’emergenza epidemiologica scaturita dal virus COVID-19. La tournée...

Video

Billie Joe Armstrong, il frontman dei Green Day, da qualche settimana pubblica ogni lunedì una nuova canzone e lo farà fino a fine emergenza...