Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

Sabato 26 Luglio CISCO in concerto all’alba a quota 2000 metri per gli Adventure Awards di Livigno (SO)

cisco

Sabato 26 Luglio, all’interno del festival Adventure Awards di Livigno, è in programma un appuntamento che unisce musica, sport e natura: una camminata di gruppo nel cuore della notte, attraverso il bosco addormentato, per raggiungere le vette a quota 2000 metri ed assistere al concerto all’alba di Cisco (ex voce dei Modena City Ramblers).

Si parte dal centro di Livigno: una guida alpina accompagnerà il pubblico per un’ora e mezza fino al Rifugio Li Mina. Arrivo previsto: le 5 del mattino, prima del sorgere del sole. Colazione di gruppo e poi fuori a dare il benvenuto al sole nascente e via verso il concerto in acustica con Guido Foddis e il grande Stefano “Cisco” Bellotti, ex voce storica dei Modena City Ramblers e solista dal 2005 che sarà accompagnato dal trombettista Simone Copellini.

Quando gli organizzatori hanno chiesto a Cisco di venire a cantare all’alba tra le vette, il cantante ha risposto: “E’ una cosa talmente assurda e strana che non vedo perché no”.

Dopo il concerto, per chi volesse, è possibile fermarsi in malga e assistere alla mungitura delle vacche e alla preparazione dei formaggi.

Programma
Partenza alle ore 3.30 AM dal centro di Livigno
Camminata semplice, accompagnata o controllata da guida alpina, di massimo 1 ora e 30 fino al rifugio Le Mine.
Colazione con caffè o tè e fetta di torta.
Al sorgere del sole, concerto acustico di Cisco.

Il costo per la camminata e la colazione è di 10 euro a persona.
Il concerto è gratuito.

Si consiglia un abbigliamento adatto (il rifugio si trova a 2000 metri). Il concerto si svolgerà anche in caso di maltempo. Info e prenotazioni: ebujatti@adventureawards.it

Tutte le info sul festival: www.adventureawards.it

[toggler title=”ADVENTURE AWARDS DAYS | 22-27 LUGLIO, LIVIGNO (SONDRIO)” ]Per gli amanti delle attività all’aria aperta quest’estate c’è un appuntamento da non perdere: Adventure Awards Days (seconda edizione) è un festival dedicato all’avventura e all’esplorazione in tutte le sue forme.

Si terrà nella suggestiva località lombarda di Livigno (Sondrio) – capitale italiana degli sport outdoor – dal 22 al 27 luglio e, durante i sei giorni di programmazione, offrirà a turisti e appassionati sportivi (e non solo) un ricchissimo programma di appuntamenti: training camp di trail running e ultra trail con grandi atleti nazionali e internazionali che hanno compiuto imprese incredibili nelle zone più estreme della Terra, spesso da non professionisti ma da semplici amatori e appassionati di avventura e discipline sportive estreme.

Tra i protagonisti: Stefano Gregoretti (celebre ultra-runner, vincitore della Gobi Desert e della Yukon Arctic Ultra), il canadese Ray Zahab (primo uomo ad attraversare di corsa, in invernale, l’Isola di Baffin nell’arcipelago artico canadese e detentore del record di velocità per il raggiungimento del Polo Sud), Marco De Gasperi, 6 volte campione del mondo di ultrarunning, (ha anche vinto 2 volte la gara di ascesa al grattacielo Pirelli di Milano con tempo di 3.41″!), Herve’ Barmasse, uno dei piu’ grandi scalatori contemporanei e tanti altri.

Le attività previste sono tante e diverse: dagli stage di Yoga con l’americana Payge McMahon (iron-woman senza dubbio, anche esploratrice per National Geographic, ha scalato le vette dell’Himalaya, di Machu Pichu, ha percorso a piedi la Route 66, per citare alcune delle sue imprese), ai workshop sul running e le tecniche di allenamento di questa disciplina sportiva che sta registrando un vero e proprio boom in tutta Italia.

Ma anche appuntamenti extra sportivi come lo spettacolo teatrale “(S)legati”, dedicato all’incredibile e drammatica vicenda degli alpinisti Joe Simpson e Simon Yates (da cui è stato tratto il bestseller “La Morte Sospesa”, poi diventato film) e, nella notte del 26 Luglio, una camminata notturna toccando i 2000 metri per poi godersi all’alba il concerto acustico in quota di Cisco (ex voce storica dei Modena City Ramblers e ora solista), accompagnato da Simone Copellini alla tromba e Guido Foddis alla chitarra.

E ancora aperitivi-incontri con gli atleti protagonisti della rassegna che racconteranno storie e aneddoti sulle loro mirabolanti imprese e sveleranno i trucchi del mestiere, workshop e contest di fotografia d’azione, caccia al tesoro per ragazzi, proiezione di 35 film selezionati da tutto il mondo sul tema avventura (nel cinama di Livigno). Adventure Awards Days è quindi un’occasione unica per trovarsi insieme a persone che condividono le medesime passioni. Avventura da vivere, raccontare e condividere.[/toggler]

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Streaming

Con il 2021 i Modena City Ramblers festeggiano il trentesimo anniversario dalla loro formazione e quale migliore occasione per celebrarlo se non la festa di San Patrizio? Il 17 marzo...

Dischi

L’8 maggio 2020 Universal Music Italia pubblica, a 15 anni dall’uscita, l’album “APPUNTI PARTIGIANI” della storica band emiliana. Numerosi gli artisti italiani ed internazionali...

Interviste

di Arianna Caracciolo Il tour che prende il nome dall’ultimo disco “Riaccolti”, un particolare progetto che si lega al precedente album “Raccolti” e al...

Reportage Live

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Lara Bordoni Si conclude al Teatro dal Verme di Milano il tour Riaccolti in Teatro dei Modena...